Le RISORSE del nostro
pianeta non sono infinite 

Questo è il momento per lottare, per andare avanti
e tutelare il nostro futuro.

Fai la scelta giusta per te e per la tua sicurezza,
fai una scelta ecologica,

scegli: RE-CHOOSE

Le RISORSE del nostro pianeta non sono infinite 

Questo è il momento per lottare, per andare avanti
e tutelare il nostro futuro.

Fai la scelta giusta per te e per la tua sicurezza,
fai una scelta ecologica,

scegli: RE-CHOOSE

L'impegno di Alba&N
per la salvaguardia dell'ambiente

Il logo RE-CHOOSE prende vita dall'unione di due parole:
REcycle dall'inglese Riciclare e Choose ovvero Scelta.

Ogni scelta corrisponde ad una conseguenza per te e per il pianeta
e la nuova linea green di Alba&N è una possibilità per il cambiamento.

REcycle  REduce  REuse
RE-CHOOSE


La collezione è realizzata con un tessuto "green" ottenuto dal riciclo di bottiglie in pet, post-consumo.
Seppur eco-sostenibile, questo tessuto presenta elevate performance di resistenza a strappo ed abrasione, presentandosi bene all'uso per tomaie e fodere di scarpe di sicurezza.

Dalla plastica al tessuto

 

1

Le bottiglie di plastica realizzate con polietilene tereftalato.

2

Dopo essere state raccolte, selezionate e sottoposte a processi di lavaggio e triturazione vengono trasformate in plastic chips.

3

Queste scaglie di plastica vengono trasformate in granuli.

4

Inizia qui il processo di filatura in cui il granulo viene fuso dìed estruso in filo.

5

Il filato diventa tessuto e da questo vengono realizzate le nostre scarpe eco-sostenibili.

Tomaia in tessuto PET 100% riciclato,
traspirante, leggero, idrorepellente

Fodera interna:
Tessuto PET riciclato, 3D traspirante

Inserto antiperforazione:
Tessuto antiperforazione, resistente fino a 1100N

Soletta: PU+Tex
Tessuto 100% riciclato
e strato di memory foam

Lacci ed etichette:
Filati 100% riciclati

Suola:
Iniettata in duplice densità di PU/PU,
antistatica, antiscivolo SRC,
resistente agli oli e agli idrocarburi,
assorbimento degli urti nella zona del tallone.

#WEAR THE CHANGE

PUT YOURSELF IN THE PLANET’S SHOES